» » »

Modena City Ramblers - Il Testamento Di Tito Chords

Artists:  A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z # 

Il Testamento Di Tito Chords

(ver. 1) Click to play this song!
Modena City Ramblers
 Rating:
4.3/5 (19 votes)

 Il Testamento Di Tito lessons Tabs too difficult? Try these video lessons and learn fast
 
                [Verse 1]
N.C.
Non avrai altro Dio all'infuori di me spesso mi hai fatto pensare;
Genti diverse venute dall'est dicevano che in fondo era uguale:
C                        G             C             D      Em
credevano ad un altro diverso da te, non mi hanno fatto del male,
C                       G             C             D         G
credevano ad un altro diverso da te, non mi hanno fatto del male.

Em                G           Em               G   D/F#
Non nominare il nome di Dio, non nominarlo invano.
Em                 G                 Em                          G
Con un coltello piantato nel fianco gridai la mia pena ed il suo nome:
     Am                       Bm                C      D           Em
ma forse era stanco, forse troppo occupato, non ascoltò il mio dolore;
      Am                      Bm               C     D            G   D/F#
ma forse era stanco, forse troppo lontano, davvero lo nominai invano.

[Instrumental]
Em G Em G

[Verse 2]
Em                   G               Em                      G    D/F#
Onora il padre ed onora la madre, e onora anche il loro bastone:
Em                   G                Em                    G
bacia la mano che ruppe il tuo naso perche' le chiedevi un boccone.
Am                  Bm                   C       D        Em
Quando a mio padre si fermo' il cuore, non ho provato dolore,
Am                  Bm                   C       D         G
quando a mio padre si fermo' il cuore, non ho provato dolore.

Em                 G              Em                G    D/F#
Ricorda di santificare le feste, facile per noi ladroni,
Em                         G                  Em                    G
entrare nei templi che rigurgitano salmi di schiavi e dei loro padroni,
C                G                C       D       Em
senza finire legati agli altari sgozzati come animali,
C               G                 C       D        G
senza finire legati agli altari sgozzati come animali.

[Instrumental]
Em G Em G x2

[Verse 3]
Em                   C      G          C        D      G
Il quinto dice "non devi rubare", e forse io l'ho rispettato
Em                        C           G         C             D    G
vuotando in silenzio le tasche gia' gonfie di quelli che avevan rubato:
Am                    Bm                      C       D      Em
ma io senza legge rubai in nome mio, quegli altri nel nome di Dio
Am                   Bm                        C      D       G
ma io senza legge rubai in nome mio, quegli altri nel nome di Dio.

Em                       C         G     C                D       G
Non commettere atti che non siano puri, cioe' non disperdere il seme...
Em                      C           G     C              D   G
Feconda una donna ogni volta che l'ami cosi' sarai uomo di fede.
Am                              Bm             C        D        Em
Ma la voglia svanisce ed il figlio rimane e tanti ne uccide la fame.
Am                         Bm                C       D       G
Io forse ho confuso il piacere e l'amore ma non ho creato dolore.

[Instrumental]
Em G Em G x2

[Verse 4]
Em                G                     Em                G
Il settimo dice "non ammazzare se del cielo vuoi essere degno",
Em                       G               Em                   G
guardatela oggi questa legge di Dio tre volte inchiodata nel legno.
Am                    Bm                 C       D        Em
Guardate la fine di quel Nazzareno, un ladro non muore di meno!
Am                    Bm                  C       D        G
Guardate la fine di quel Nazzareno, un ladro non muore di meno!

Em               G                 Em                   G
Non dire falsa testimonianza ed aiutali ad uccidere un uomo...
Em                       G                 Em                    G
Lo sanno a memoria il diritto Divino, ma scordano sempre il perdono.
Am                Bm                    C          D        Em
Ho spergiurato su Dio e sul mio onore e no non ne provo dolore,
Am                Bm                    C          D         G
ho spergiurato su Dio e sul mio nome e no non ne provo dolore.

[Instrumental]
Em G x2

[Verse 5]
Em                 G                Em                   G
Non desiderare la roba degli altri, non desiderarne la sposa...
Em                    G                    Em                  G
Ditelo a quelli, chiedetelo ai pochi che hanno una donna e qualcosa...
Am                          Bm            C      D          Em
Nei letti degli altri gia' caldi d'amore non ho provato dolore.
Am                     Bm             C          D           G
L'invidia di ieri non e' gia' finita, stasera v'invidio la vita.

[Bridge]
N.C.
Ma adesso che viene la sera ed il buio, mi toglie il dolore dagli occhi.
E scivola il sole al di la' delle dune a violentare altre notti:
Am                  Bm               C               Em
io nel vedere quest'uomo che muore, madre io provo dolore;
Am                    G               C          D         G
nella pieta' che non cede al rancore, madre ho imparato l'amore.

[Outro]
Em G x4
Am Bm C D Em
Am Bm C D G

Em G x4
Am Bm C D Em
Am Bm C D G
            
Submit corrections


        Il Testamento Di Tito lessons Hard to play? Try these video lessons and learn fast Il Testamento Di Tito lessons
        
↑ Back to top | Tablatures and chords for acoustic guitar and electric guitar, ukulele, drums are parodies/interpretations of the original songs. You may use it for private study, scholarship, research or language learning purposes only